Home Cronaca Corriperloro, camminata solidale a Maranello

Corriperloro, camminata solidale a Maranello

Torna a Maranello la Corriperloro, camminata di solidarietà e gara podistica non competitiva in programma sabato 13 ottobre, giunta alla decima edizione. I fondi raccolti saranno devoluti a sostegno dei progetti di UISP Modena Solidarietà Onlus che da diversi anni sviluppa in Brasile progetti di accoglienza e sostegno a favori di bambini in condizione di rischio sociale o abbandono attraverso le attività educative e sportive.

Ritrovo alle ore 15 in Piazza Libertà, due i percorsi previsti sul territorio comunale, la camminata meno impegnativa di 3,4 km e la gara di 7,8 km. Per l’occasione sarà allestito il Corriperloro Village con punto ristoro, gnocco fritto e vin brulè, mercatino di solidarietà con i produttori che sostengono l’iniziativa e caldarroste a cura di AVAP.

Da diversi anni la manifestazione sportiva, sempre molto partecipata, sostiene i progetti di solidarietà in Brasile per l’accesso a strutture e azioni educative che attraverso lo sport si propongono di accompagnare la crescita di minori a rischio, sia nelle aree agricole che nelle grandi città che vivono in contesti sociali ove la figura genitoriale è assente o vive in condizioni di degrado e indigenza. Si tratta di progetti di inclusione sociale, sostegno scolastico, educazione al rispetto dell’igiene personale e dei corretti e sani stili di vita. Dal 2013 sono stati attivato due progetti: uno a Rio De Janeiro, nel quartiere Villa Mimosa; l’altro a Itapirapua, dove a partire da un progetto di Modena Terzo Mondo sono stati creato un orto e un frutteto di comunità a servizio dell’alimentazione e piccolo commercio delle famiglie che animano l’associazione Cepami con un progetto di agricoltura familiare.