Home Modena Il cielo è rosso sopra Nonantola, due appuntamenti in memoria del 20...

Il cielo è rosso sopra Nonantola, due appuntamenti in memoria del 20 novembre 1944

Sono due gli appuntamenti previsti nel 74° anniversario del bombardamento dell’Alta, organizzati dal Comune di Nonantola, AEMILIA, Fondazione Villa Emma e Anpi Nonantola.

Il 20 novembre 1944 rappresentò per Nonantola un momento di non ritorno nella percezione della guerra e di un’intera zona, l’Alta. Un bombardamento del tutto inatteso, allo sbocco della strada per Modena, stroncò la vita di bambini e giovani segnando l’inizio della trasformazione di quel luogo da area di ritrovo a zona di passaggio. L’anniversario del tragico evento è occasione non solo per ricordare, ma per ricostruire la storia dell’Alta e dare nuovo risalto all’area monumentale che oggi vi sorge.

L’Alta di Nonantola: incrocio di vie di terra e d’acqua, di guerra e di pace

Sabato 17 novembre 2018 alle 16 30 alla sala Marcello Sighinolfi in via del Macello, dopo il saluto della Sindaca di Nonantola Federica Nannetti è prevista la presentazione del volume di Pamela Tavernari, con un testo di Massimo Baldini, intitolato “L’Alta di Nonantola: incrocio di vie di terra e d’acqua, di guerra e di pace”.

Area monumentale-memoriale dell’Alta: un progetto di riqualificazione

Sempre sabato 17 novembre, al termine della presentazione del volume, è in programma l’incontro con l’architetto Natascia Reggiani e lo scultore Paolo Sighinolfi intitolato “Area monumentale-memoriale dell’Alta: un progetto di riqualificazione”.

Coordina l’appuntamento il direttore della Fondazione Villa Emma Fausto Ciuffi.

Nonantola 20 novembre 1944: era di mattina

Martedì 20 novembre 2018 alle 20 45 all’associazione “La Clessidra”, in Piazza Tien An Men 1, si tiene “Nonantola 20 novembre 1944: era di mattina”, ricostruzione audiovisiva dell’evento alla presenza di testimoni.

La serata è aperta dai saluti di  Stefania Grenzi, Assessore alla Cultura Comune di Nonantola e di Enrico Campedelli, Consigliere Regione Emilia-Romagna. Interviene William Garagnani, Anpi provinciale Modena e coordina Alves Monari, Anpi Nonantola.