Home In evidenza Sassuolo: i divieti di Capodanno

Sassuolo: i divieti di Capodanno

Divieto di far esplodere petardi o giochi pirici di qualunque genere in tutte le aree pubbliche del centro storico a capodanno, oltre che di vendere e somministrare bevande di qualsiasi tipo in bottiglie di vetro o lattine, a partire dalle ore 18 di lunedì, nell’area sede dell’iniziativa “Capodanno in piazza”. Lo stabilisce l’Ordinanza, firmata dal Sindaco di Sassuolo Claudio Pistoni, n°208 del 28 dicembre in pubblicazione all’Albo Pretorio avente come oggetto: “Divieto di vendere per asporto e somministrare bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro o lattine in centro storico in occasione dei festeggiamenti del nuovo anno, nonché di introdurre bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro o lattine o materiale pirotecnico (mortaretti, petardi) ed altri offendicula (es. spray urticanti) nell’area di pubblico spettacolo di piazza Garibaldi” alla quale è abbinata l’ordinanza n°209 del 29 Dicembre avente ad oggetto “Ordinanza in materia di sicurezza urbana per contrastare i rischi derivanti dall’uso di giochi pirici di qualunque genere nel corso delle manifestazioni autorizzate e degli assembramenti spontanei nel territorio comunale in concomitanza con i festeggiamenti del nuovo anno”.

Dalle ore 18 di lunedì 31 dicembre e fino alle ore 12 di martedì 1 gennaio 2019 è quindi in vigore il divieto di vendita per asporto e di somministrazione (con l’esclusione della somministrazione al tavolo effettuata congiuntamente al pasto), di bevande di qualunque genere contenute in contenitori di vetro o lattine (prevedendo in sostituzione la vendita e/o la somministrazione in contenitori di altro materiale ammesso dalla vigente normativa igienico/sanitaria) agli esercenti di pubblici esercizi, esercizi commerciali, attività di commercio su area pubblica, attività artigianali del settore alimentare, circoli e altri punti di ristoro situati in tutto il Centro Storico cittadino come individuato dal perimetro circoscritto da Piazza Garibaldi, Via Clelia/Piazza Martiri Partigiani Via Fenuzzi/Via Roma, Via Pretorio/Viale XX Settembre, Via Mazzini/Via Farosi, Via Menotti/Piazzale Teggia, Via C. Battisti/Piazza Martiri Partigiani.

Nell’area di Piazza Garibaldi dove si svolgerà la tradizionale manifestazione di fine anno è vietato inoltre l’uso, il porto e la detenzione di bevande di qualunque genere in contenitori di vetro e lattine, nonché di articoli pirotecnici (mortaretti, petardi ecc…) ed altre offendicula (es. spray urticanti).

L’ordinanza n°209 del 29 dicembre, inoltre stabilisce che : “è fatto divieto di far esplodere petardi e/o giochi pirici di qualunque genere in tutte le aree pubbliche nonché in quelle private del territorio Comunale tra le ore 00 del 31 dicembre 2018 e le ore 24 del 01/01/2019, anche nel corso delle manifestazioni regolarmente autorizzate o in altri casi di assembramento spontaneo”.