Home Maranello Giorno della Memoria, una settimana di eventi a Maranello

Giorno della Memoria, una settimana di eventi a Maranello

Maranello ricorda il 27 gennaio, Giorno della Memoria, anniversario della liberazione di Auschwitz, con una serie di appuntamenti rivolti a tutta la cittadinanza: incontri, concerti, film e letture per non dimenticare. Si parte venerdì 25 all’Auditorium Enzo Ferrari con una mattinata di musica, film e letture sul tema per gli studenti della scuola media Galilei e le classi quinte della scuola primaria Stradi. Alle 18 alla Biblioteca Mabic l’inaugurazione di “Radici d’aria”, mostra di Hana Silberstein, con letture delle volontarie “Ho tempo per la cultura” e musica dell’Associazione Il Flauto Magico. Hana Silberstein, artista originaria di Tel Aviv, diplomata in pianoforte al Conservatorio in Israele e in pitture all’Accademia di Belle Arti di Bologna, ha al suo attivo importanti mostre personali e collettive, ed ha preso parte a prestigiose fiere nazionali e internazionali: la sua è un’opera dall’attitudine fantastica e favolistica, in cui emergono la componente freudiana, l’amore per l’ambiente, la dimensione surreale, l’empatia per gli animali, l’ironia e la leggerezza come cifra stilistica. Domenica 27 gennaio il Mabic è aperto al mattino e al pomeriggio e alle 16 propone “Pagine di memoria”, letture per non dimenticare a cura di Diego Cruciat, dai 10 anni in su. Alle 12.30 presso la sezione ANPI di a Gorzano il “Pranzo della memoria” a favore del Progetto “Camminando verso il 25 aprile” dedicato alle scuole maranellesi. Giovedì 31, infine, all’Auditorium Enzo Ferrari la proiezione gratuita del film “Corri ragazzo corri”.