» Sassuolo - Teatro

#Urladalsilenzio Festival a Sassuolo alla Sala Temple


Dal 18 al 27 gennaio scorso si è tenuta a Parma la prima edizione di #urladalsilenzio2019, festival biennale organizzato dal quotidiano online Gaiaitalia.com Notizie, in collaborazione con Coop. Sociale Svoltare ed Europa Teatri, con il patrocinio del Comune di Parma. Il festival nasce con l’obiettivo di dare voce a chi voce non ha perché c’è sempre qualcuno che vuole il silenzio e che le voci vuole zittire. Giovani richiedenti asilo insieme ad italiani appassionati di teatro e a giovani attori, si mettono in scena dando vita a spettacoli, incontri, narrazioni, nuovi percorsi di inclusione capaci di esprimere l’incontro di culture differenti, voci che narrano facendo memoria e danno vita a spettacoli di elevato livello culturale e teatrale.

#Urladalsilenzio2019 approda anche a Sassuolo nei giorni 15 e 16 febbraio (poi si sposterà a Roma) e presenterà due spettacoli teatrali alla Sala Temple della Casa nel Parco del Parco Ducale, con inizio alle ore 21.00 all’interno de La Stagione 2018-2019 organizzata da Gaiaitalia.com Notizie in collaborazione con Associazione CREA e con il patrocinio del Comune di Sassuolo.

#Urladalsilenzio presenta “Jeux du Sable” di e con Guaniou Ibrahim: il 15 febbraio
E’ uno spettacolo di rara delicatezza il lavoro che l’esordiente giovane e bravissimo attore Guaniou Ibrahim propone al pubblico partendo dal ricordo infantile di un gioco fatto con un mucchietto di sabbia ed alcuni bastoncini. In una performance solista di rara efficacia che non mancherà di emozionare, il ventiduenne attore ci porterà su è giù per l’Africa, nella tradizione del suo paese d’origine (Ibrahim è togolese) fino ai suoi sogni di giovane adulto mutuati dallo shakesperiano Re Lear.

Una prova d’attore di rara efficacia e precocità. Imperdibile.

“Guinea Konakry altrimenti Guinea Francese” di e con Pierre Panival Bangoura: il 16 febbraio
Guinea Konakry, altrimenti Guinea Francese, un viaggio nel paese che molti, troppi, di noi hanno conosciuto soltanto per la crisi di ebola di qualche anno fa. Pierre Panival Bangouri ci racconta emozionante spaccato della cultura del suo paese tra tradizioni, danze, cultura e… corruzione politica, sociale, religiosa, sanitaria. Una delle vere ragioni, tra le altre, per cui i giovani della Guinea Konakry se ne vanno e cercano fortuna altrove.

C’è una grande lezione di storia contemporanea nel divertente monologo del bravo Bangorui. Vedere per credere.

***

Il biglietto d’ingresso è di 10 € e l’inizio è fissato per le 21.00. Agli ospiti delle strutture d’accoglienza, ai rifugiati ed ai giovani che sono in attesa di risposta alle loro istanze di asilo, così come agli operatori delle cooperative che li ospitano e si prendono cura di loro offriamo un ingresso speciale a 5 € così che possano condividere con i nostri artisti un momento di teatro, un momento di cultura, profondamente toccante ed artisticamente di altissimo livello. Li aspettiamo e con loro tutto il pubblico che ama il teatro. #Urladalsilenziofest è un evento culturale unico nel suo genere che si rinnova ogni due anni.

La Stagione 2018-2019 è possibile grazie a Sistem Costruzioni, Stampa & Oltre, Solgarden, Radiogaiaitalia.com. Media partner Sassuolo2000.it.

 




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2019 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 14 query in 0,394 secondi •