Home Bologna All’Aeroporto Marconi in febbraio passeggeri in crescita dell’8,5%

All’Aeroporto Marconi in febbraio passeggeri in crescita dell’8,5%

L’Aeroporto di Bologna continua a crescere: nel mese di febbraio i passeggeri sono stati 588.730, con una crescita dell’8,5% sullo stesso mese del 2018.
Nel dettaglio, i passeggeri su voli internazionali sono stati circa 450 mila (per l’esattezza: 450.648) con una crescita dell’11,6%, mentre quelli su voli nazionali sono stati quasi 140 mila (138.082), praticamente invariati (-0,5%) rispetto a febbraio 2018.

In crescita (+10,1%) anche i movimenti aerei, a quota 5.011, mentre le merci trasportate per via aerea hanno registrato un incremento del 2,3% sull’anno precedente, per un totale di 3.190 tonnellate.
Le tre destinazioni preferite di febbraio 2019 sono state: Catania, con oltre 28 mila passeggeri, Barcellona (circa 25.500 passeggeri) e Palermo (oltre 22.500). Tra le prime dieci destinazioni troviamo inoltre, nell’ordine: Parigi CDG, Francoforte, Roma Fiumicino, Madrid, Londra Stansted, Londra Heathrow, e Dubai.
Nei primi due mesi del 2019 i passeggeri complessivi dell’Aeroporto di Bologna sono stati 1.229.889, in crescita del 7,8%. I movimenti sono cresciuti dell’8,3% (10.379) mentre le merci sono in lieve flessione (6.499 tonnellate, -0,8%).
Da notare che, sulla base dei dati complessivi diffusi da Assaeroporti, a gennaio il Marconi si è classificato al quarto posto in Italia per numero di passeggeri, dietro solo a Fiumicino, Malpensa e Bergamo. Un risultato eccezionale, che difficilmente potrà essere confermato nei prossimi mesi, quando, con l’avanzare della bella stagione, alcune delle destinazioni a maggiore vocazione turistica aumenteranno notevolmente i propri flussi.