Home Vignola Marano, le vette dell’Himalaya raccontate dall’alpinista Davide Chiesa

Marano, le vette dell’Himalaya raccontate dall’alpinista Davide Chiesa

Saranno le vette dell’Himalaya, raccontate dall’alpinista piacentino Davide Chiesa, il filo conduttore dell’incontro pubblico in programma venerdì 15 marzo al centro culturale di Marano (via 1 maggio, ore 21, ingresso gratuito).

L’alpinista, che ha raggiunto la cima dell’Everest nel maggio del 2017,  presenterà il filmato “Fino alla fine dell’Everest”  con le fantastiche riprese effettuate in altissima quota fino in vetta; sarà presente anche la moglie Renata che lo ha accompagnato nell’ascesa dell’Ama Dablam (6.845 metri) nel 2018; anche questa impresa sarà raccontata con diverse immagini.

L’iniziativa fa parte del cartellone della 32^ edizione di “Azione Natura”, la rassegna culturale, che prosegue tutti i venerdì fino al 29 marzo, dedicata al mondo dell’avventura, promossa dal Comune di Marano sul Panaro, in collaborazione con Azimut club, l’Uisp di Modena e la Libreria dei Contrari di Vignola.

Alpinista, scrittore e videomaker, Davide Chiesa ha all’attivo oltre 350 salite in quota e sette spedizioni extraeuropee; il suo è un alpinismo classico, su neve e ghiaccio, caratterizzato da una ricerca non solo tecnica, storica e geografica ma anche culturale.

Nel 2009 ha pubblicato il suo primo libro “Montagne da raccontare – storie di ghiaccio, di avventure, di uomini” con la prefazione di Kurt Diemberger, mentre nel 2014 ha pubblicato “L’Anima del Gran Zebrù, tra misteri ed alpinisti – 150 anni di storia, racconti, itinerari della più bella montagna delle Alpi orientali”

Lo scorso anno ha pubblicato il suo terzo libro, un volume fotografico sulla salita di alcune delle montagne più alte della Terra, dal titolo “I Portali del cielo”.