Home Appuntamenti #sassuolocittattiva: 200 iniziative con 35 associazioni coinvolte

#sassuolocittattiva: 200 iniziative con 35 associazioni coinvolte

Laboratori per bambini e ragazzi, concerti, eventi sportivi, corsi, feste per gli anziani, teatro: sono oltre 200 le iniziative finanziate dal Comune nel 2019 nell’ambito del progetto #sassuolocittattiva e rese possibili dall’impegno de “La Comune del Parco di Braida”, di “Auser”, del “Comitato Trifoglio”, del “Circolo Artemisia”, del “Circolo Pagliani”, de “L’ora del noi” grazie ad una rete composta da altre 35 associazioni del territorio.

Oltre 10 i luoghi coinvolti da una programmazione che, da gennaio a dicembre, coinvolge le aree periferiche della città e le frazioni, rispondendo in pieno all’obiettivo che il Comune si è posto riproponendo per il terzo anno il progetto #sassuolocittattiva, avviato nel 2016 per “promuovere la coesione sociale e la solidarietà nella comunità, perseguendo la piena valorizzazione del principio di sussidiarietà e favorendo la partecipazione territoriale e la valorizzazione delle forme associative”. Dal 2017 ad oggi sono stati finanziati 26 progetti, per un totale di oltre 73.000 euro (25.210 gli euro assegnati nel 2019): 71 i soggetti coinvolti, più di 450 le iniziative realizzate.

L’obiettivo del progetto #sassuolocittattiva, dal suo nascere, è stato quello di sostenere i progetti presentati dalle associazioni sassolesi in quattro ambiti di intervento: Azioni finalizzate a rafforzare e promuovere la coesione sociale, coinvolgere e valorizzare il territorio e i diversi quartieri cittadini attraverso interventi di animazione di parchi, piazze e strade con particolare attenzione alle zone periferiche; Azioni tese a incentivare e sostenere iniziative che, ponendo attenzione alla cura della città e dell’ambiente, promuovano la partecipazione e il protagonismo attivo dei membri della comunità che quotidianamente vivono il territorio; Occasioni di aggregazione nei quartieri mettendo in rete soggetti e attori locali già attivi anche mediante iniziative di carattere sportivo e culturale di base; Iniziative per l’Inclusione Sociale e la Non-Discriminazione, con particolare attenzione ad offrire sostegno a progetti ed azioni che abbiano come finalità la riappropriazione degli spazi pubblici da parte dei cittadini, la relazione tra le persone, la conoscenza reciproca e l’integrazione tra vecchi e nuovi abitanti, creando presidi sociali visibili e possibilmente animati dagli stessi cittadini.