Home Ambiente L’oasi del Bianello: un incontro a Reggio Emilia con Luca Artoni

L’oasi del Bianello: un incontro a Reggio Emilia con Luca Artoni

Giovedì 4 aprile, alle ore 21, al Palazzo dei Musei di Reggio Emilia (via Spallanzani 1), ultimo appuntamento del ciclo ‘Non solo passeggiate… i luoghi del cuore’, incontri volti alla conoscenza degli aspetti naturalistici del territorio reggiano e non solo.

‘L’oasi del Bianello. Un laboratorio all’aperto’, è il tema scelto dal naturalista Luca Artoni, che dell’oasi, istituita nel 1981 dalla Provincia di Reggio Emilia e dal 1993 affidata alla Lipu, è responsabile, con funzioni di gestione dell’ambiente, accoglienza e accompagnamento dei visitatori, ricerca e monitoraggio.

L’area di protezione faunistica del Bianello, situata immediatamente alle spalle di Quattro Castella, è uno splendido esempio di ambiente del basso Appennino, in cui a boschi e macchie si alternano piccole praterie e coltivi. Un insieme diversificato di habitat che consente la presenza di oltre 130 specie di uccelli, tra sedentarie, svernanti e migratrici, dai rapaci diurni e notturni ai numerosi piccoli passeriformi. Per le sue caratteristiche può essere definita un vero laboratorio all’aperto, a due passi dalla città.

L’incontro, organizzato dai Musei civici in collaborazione con Società reggiana di Scienze naturali e Cral del Comune di Reggio Emilia, è ad ingresso libero e senza obbligo di prenotazione.

Info:
0522 456477 Musei Civici – uffici, via Palazzolo, 2
(da lun a ven: 9 – 13 / mar, gio: 14 – 17)
0522 456816 Palazzo dei Musei, via Spallanzani, 1 – musei@municipio.re.it