Home Modena Convenzione Unimore e Consiglio notarile per tirocinio negli Studi notarili reggiani

Convenzione Unimore e Consiglio notarile per tirocinio negli Studi notarili reggiani

Firmata, presso la sede del Consiglio Notarile di Reggio Emilia, la convenzione tra il Dipartimento di Giurisprudenza di Unimore e il Consiglio Notarile, che consentirà agli studenti iscritti al corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza di svolgere presso i notai reggiani sei mesi di tirocinio per l’accesso alla professione, in concomitanza con l’ultimo anno di corso.

L’accordo, siglato dal prof. Vincenzo Pacillo, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, e dalla dott.ssa Maura Manghi, Presidente del Consiglio Notarile di Reggio Emilia, consentirà agli studenti di anticipare la pratica notarile ed entrare a contatto con il mondo del lavoro prima della conclusione degli studi.

“Un giorno molto importante per il nostro Consiglio Notarile – commenta Maura Manghi, Presidente del Consiglio Notarile di Reggio Emilia – perché si consente agli studenti di Giurisprudenza di avvicinarsi alla pratica notarile ancor prima di perfezionare il corso di laurea. Questo significa un’interazione concreta tra l’Università e la professione, che consente di anticipare i tempi. Questo accordo, poi, non è che il primo passo di un’apertura progettuale di collaborazione tra notariato e Dipartimento che è soltanto all’inizio. Inoltre questa iniziativa, che si sta riproponendo in tutto il Paese, servirà anche a rinnovare l’interesse per la professione notarile tra i giovani”.

Entusiasmo per questa nuova intesa è stato espresso dal Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza di Unimore: “Oggi abbiamo scritto un’altra pagina importante, per il nostro dipartimento e per tutti gli studenti che sognano la professione notarile, -afferma il Prof. Vincenzo Pacillo – non solo perché questo accordo consente ai nostri studenti di anticipare la pratica notarile mentre ancora svolgono gli studi dell’ultimo anno, ma anche perché rappresenta solo il punto di partenza di una collaborazione con i Notai reggiani che – sulla falsariga di quella già viva con i Notai modenesi – porterà grandi vantaggi reciproci: penso all’organizzazione di convegni, di attività pratiche e di laboratorio; momenti fondamentali per la formazione di giuristi destinati a svolgere una pratica così complessa e affascinante. Il Dipartimento di Giurisprudenza di UNIMORE ribadisce il suo interesse e la sua gioia nel porsi come punto di riferimento per lo studio del diritto in tutta l’area della Provincia di Reggio Emilia.”

Per ulteriori informazioni consultare il sito internet www.consiglionotarilereggioemilia.it e la pagina Facebook Notai dell’Emilia-Romagna.