Home Bassa reggiana Novellara: notti d’amore e cene romantiche ma non pagano il conto

Novellara: notti d’amore e cene romantiche ma non pagano il conto

Per 11 giorni hanno alloggiato in una struttura alberghiera di Novellara avendo cura di consumare altrettante cene romantiche. In prossimità della partenza hanno manifestato al titolare dell’albergo la loro volontà di trattenersi qualche altro giorno per poi, prima dell’ultima notte, raccogliere effetti personali ed allontanarsi in tutta fretta senza pagare il corrispettivo dovuto, ammontante a 1.080 euro.

I tentativi di rintracciare la coppia al telefono sono risultati vani, motivo per cui l’albergatore si è presentato ai carabinieri denunciando l’accaduto.

Accertati i fatti e ravvisati a carico della coppia incontrovertibili elementi di responsabilità, un 35enne e la compagna coetanea, entrambi originari della provincia di Napoli, anagraficamente residenti a Novellara seppur irreperibili, sono finiti nei guai. I carabinieri di Novellara, con l’accusa di concorso in insolvenza fraudolenta, hanno denunciato i due alla Procura reggiana.