Home Reggio Emilia Reggio Emilia, a Palazzo Rocca Saporiti si parla di artrite idiopatica giovanile

Reggio Emilia, a Palazzo Rocca Saporiti si parla di artrite idiopatica giovanile

Appuntamento sabato 13 aprile alle ore 15 a Palazzo Rocca Saporiti in viale Murri n.7 a Reggio Emilia per un pomeriggio insieme a medici e personale della struttura di Reumatologia Pediatrica del Santa Maria Nuova e alle famiglie con ragazzi interessati da malattie reumatiche.

Sarà l’occasione per conoscere il libricino curato dalla équipe del reparto, in particolare dai medici Alessandro de Fanti e Michela Cappella e dalla psicologa Marcella Paterlini, con l’obiettivo di spiegare ai più giovani, in un linguaggio semplice e accessibile, una delle malattie reumatiche più diffuse nell’infanzia e nell’adolescenza: l’artrite idiopatica giovanile. L’intento è offrire risposte alle tante domande che i genitori si sentono rivolgere e che non sempre riescono ad affrontare in modo soddisfacente.

Come spiega Catia Fontanesi, presidente dell’associazione Re.Ma.Re. – Reggio Malati Reumatici Pediatrici – nata nel 2013 per volontà comune di un gruppo di genitori di bambini che vivono la malattia: “La giornata non ha soltanto finalità didattiche ma vuole essere anche occasione di incontro tra famiglie, in un’atmosfera ludica e a misura dei bimbi perché siano loro i protagonisti”.

“I contenuti dell’opuscolo sono stati elaborati tenendo conto degli aspetti medici e psicologici legati alla giovane utenza cui è rivolto” spiega Alessandro de Fanti, responsabile della struttura “Abbiamo inteso creare uno strumento di facile fruizione, anche da un punto di vista grafico, per bambini in età pre-scolare e scolare e per i loro genitori, facendo riferimento alla diagnosi e alla terapia ma anche alla componente psico-emotiva del rifiuto della malattia cronica, per potenziare l’alleanza medico-paziente”.

Ai piccoli sarà offerta una merenda e riservata un’accoglienza gioiosa e colorata da parte di Ilaria Tosi, Laura Canovi e Mauro Pifferi con il laboratorio di trucco e la performance artistica che accompagnerà la video-presentazione del libricino patrocinato da Re.Ma.Re.

A tutti gli intervenuti sarà consegnata una copia della pubblicazione.