Home Cronaca Reggio Emilia: deruba il cliente che non gli paga la droga

Reggio Emilia: deruba il cliente che non gli paga la droga

Ha derubato un cliente impossessandosi del suo cellulare, a risarcimento del costo della dose di eroina che gli aveva venduto e che questi non aveva pagato. Il provvidenziale intervento di un carabiniere libero dal servizio, a cui il cliente ha chiesto aiuto, ha permesso di rintracciare il pusher, recuperare la refurtiva e sequestrare l’eroina.

Con l’accusa di spaccio di stupefacenti e furto, i carabinieri di Reggio Emilia Santa Croce hanno denunciato alla Procura reggiana un 35enne algerino senza fissa dimora, a cui è stata anche sequestrata una dose di eroina detenuta ai fini di spaccio. In sua disponibilità anche lo smartphone appena rubato che è stato restituito al proprietario.

Nei guai anche il tossicodipendente, un 43enne reggiano a cui i carabinieri hanno sequestrato una dose di eroina e che verrà segnalato alla Prefettura quale assuntore di stupefacenti.