Home Reggio Emilia “Si nota all’imbrunire” lunedì e martedì all’Asioli di Correggio

“Si nota all’imbrunire” lunedì e martedì all’Asioli di Correggio

Lunedì 15 e martedì 16 aprile (ore 21) al Teatro Asioli di Correggio arriva Silvio Orlando, protagonista di Si nota all’imbrunire (solitudine da paese spopolato), uno spettacolo prodotto da Cardellino con Napoli TeatroFestival e Stabile dell’Umbria scritto e diretto da Lucia Calamaro; gli altri interpreti sono Riccardo Goretti, Roberto Nobile, Alice Redini, Maria Laura Rondanini.

Solo e isolatosi volontariamente in una casetta di un paese spopolato, Silvio riceve la visita dei figli e del fratello maggiore. Una riunione di famiglia in occasione della messa in ricordo della moglie, morta dieci anni prima. Silvio ha acquisito, nella solitudine, un buon numero di manie, la più grave delle quali è il non voler più camminare. Si tratta, per i figli, che finora non se ne erano preoccupati troppo, di decidere che fare, come smuoverlo da questa posizione intristente e radicale. Ma la questione è più sottile: nel suo isolamento Silvio ha sviluppato una certa confusione tra desideri e realtà e, senza confronto con una verità oggettiva, la sua mente ha creato una vita esattamente come l’uomo ha deciso che debba essere. Ma fino a che punto?
Lucia Calamaro, drammaturga, regista e attrice, affronta un tema di grande attualità, la “solitudine sociale”,  un male oscuro e insidioso, «un’epidemia di solitudine» diffusa non solo tra gli anziani, ma ormai anche tra i più giovani.

Il testo di grande intensità, comunque pieno di dialoghi e situazioni comiche, è costruito su e per la grande sensibilità sia drammatica che comica di Silvio Orlando, affiancato da un notevole Roberto Nobile (il giornalista di TeleVigata della serie di Montalbano) e da un manipolo di attori perfettamente in parte che, non a caso, come Silvio e Roberto, conservano anche da personaggi il proprio nome.

 

Per informazioni: 0522 637813; e-mail: info@teatroasioli.it; web: www.teatroasioli.it

Il Teatro Asioli è anche su Facebook e Instagram.