Home Appuntamenti Fiera di Modena: gusto divertimento e shopping per tutti

Fiera di Modena: gusto divertimento e shopping per tutti

Una manifestazione per tutta la famiglia, da vivere sette giorni su sette, all’insegna del divertimento e del coinvolgimento totale tra spettacoli, mostre d’arte con quadri, sculture, opere grafiche e costumi cinematografici, esposizioni di libri, laboratori, showcooking e degustazioni di prodotti enogastronomici del territorio a cui si aggiungono innumerevoli esibizioni e dimostrazioni sportive, dal volley al lancio del coltello, passando per l’arrampicata, la danza, le arti marziali.

Da giovedì 25 aprile a mercoledì 1° maggio 2019 i tre padiglioni e l’area esterna del Quartiere fieristico ospiteranno la 81esima edizione della Fiera di Modena, l’evento di primavera più longevo della storia fieristica modenese che l’anno scorso ha richiamato quasi 80mila visitatori. Organizzata da ModenaFiere con il patrocinio del Comune di Modena e della Provincia di Modena, il sostegno di BPER Banca e la partnership con Conad, avrà luogo dal 25 aprile al 1° maggio prossimi (sabato e festivi ore 10.00-22.00, feriali 17.00-22.00), presso il Quartiere fieristico di viale Virgilio con ingresso gratuito per tutti, tutti i giorni.

Divertimento, Shopping e Gusto sono come sempre le tre parole chiave, ogni anno declinate in modo diverso per offrire ai visitatori nuove esperienze da vivere insieme alla propria famiglia o con gli amici. Confermate, per la parte espositiva, le sezioni storiche della manifestazione: l’Area Casa – la più vasta della Fiera – con lo spazio Home curato dai Maestri artigiani facenti capo al progetto Artigiana Design, l’Area Shopping e quella più apprezzata da golosi e da buongustai, l’Area Enogastronomia. Negli spazi coperti si potranno trovare tante novità nel campo dell’arredamento per la casa, complementi e tessuti, serramenti e finiture, illuminazione, tecnologie e energie alternative, oggetti di design realizzati dai migliori artigiani del nostro territorio, abbigliamento e accessori, scarpe, cinture e borse, oggettistica da regalo, proposte per il benessere e la cura della persona, senza dimenticare le tanto ricercate prelibatezze da mangiare e da bere; nell’aera esterna, oltre ai complementi d’arredo per il giardino e alle macchine agricole si potranno ammirare diversi modelli di auto.

SPORT

Per tutti gli amanti delle discipline sportive, per chi ama guardarle ma soprattutto per chi desidera praticarle, una bella novità della 81esima edizione della Fiera di Modena è il ritorno dell’Area Sport. Si svilupperà prevalentemente all’interno del padiglione C e sarà ancora più ricca di proposte grazie alla rinnovata collaborazione con il CONI Point provinciale.

Tra le novità, un impianto per l’arrampicata fornito e gestito dall’Esercito Italiano, una pista da sci di fondo curata dallo sci club ‘Olimpic Lama’. A grande richiesta torna l’area dedicata agli sport da combattimento e alle arti marziali che sarà gestita da Polisportiva Union 81 con i Guerrieri del Tiepido. Tra le novità della 81° edizione anche una esibizione di wrestling.

SPETTACOLI

Nell’Arena Spettacoli – in collaborazione con Radio Stella media partner della manifestazione – dal 25 aprile al 1° maggio si potrà ascoltare e ballare musica latino-americana, musica swing, musica country, e dal vivo uno dei cantautori e musicisti più amati, Andrea Mingardi che sarà in concerto domenica 28 aprile alle 15.30. Tra gli altri appuntamenti da ricordare Talento d’Italia Song 2019, le selezioni ufficiali regionali di Miss Italia e Miss Mondo 2019, il defilé “I colori della moda in fiera” a cura della modenese Diamond Agency, e la sfilata canina organizzata dal Gruppo Cinofilo Modenese. Uno spazio speciale sarà riservato anche alla solidarietà: il 25 aprile, alle 17.30, nella sala dei 400, infatti si terrà il talk show “Ci vediamo al Bar Toletti” che avrà come protagonista Marino Bartoletti. Il noto ed apprezzato giornalista sportivo sarà in questo caso a Modena non solo per raccontare aneddoti divertenti tratti da suoi ultimi due libri, ma anche per contribuire alla raccolta di fondi lanciata dalla Biblioteca del Gufo di Formigine per acquistare un ecografo da destinare alla pediatria del Policlinico di Modena.

CULTURA, ARTE, CREATIVITA’

All’interno del padiglione A troverà rinnovato spazio una delle sezioni più frequentate della Fiera di Modena. Si tratta dell’Area Cultura che ospiterà LibriInFiera realizzata in collaborazione con SIGEM Edizioni e che, oltre a proposte editoriali ed incontri con gli autori, organizzerà diverse coinvolgenti iniziative per i più piccini. Nella medesima area sarà allestita Fierarte mostra collettiva di artisti locali e nazionali a cura del Circolo degli Artisti di Modena, che quest’anno propone anche un’esposizione di alcuni abiti di scena pensati dalle sorelle modenesi Costume Designers Francesca e Roberta Vecchi per l’ultimo film diretto da Luciano Ligabue “Made in Italy”.

 

Nell’Area Creatività posizionata nello spazio tra il padiglione A e il padiglione C, l’Associazione Creartisti ai visitatori proporrà oggetti curiosi, sempre originali. Per gli amanti della cucina, da non perdere gli appuntamenti con gli showcooking realizzati in collaborazione col Consorzio Modena a Tavola, i laboratori e le degustazioni di prodotti tipici modenesi in purezza e in abbinamento gastronomico proposti nella sezione Enogastronomia dall’AED ABTM – Associazione Esperti Degustatori Aceto Balsamico Tradizionale di Modena. Rimanendo in tema di ‘modenesità’ e tradizione sabato 27 aprile avrà luogo presso la Sala dei 400 la premiazione del 14° Palio della Ghirlandina, vale a dire la gara di qualità tra Aceti Balsamici Tradizionali di Modena della tradizione familiare. Domenica 28 aprile alle ore 16.00 sempre in Sala dei 400, premiazioni della 15esima edizione del premio “Fedeltà e Solidarietà” istituito dall’Unione Società Centenarie Modenesi.

Infine, per coloro che vorranno passare una intera giornata alla Fiera di Modena tra spettacoli ed eventi sportivi, laboratori e showcooking, come sempre una vasta offerta per pranzo e cena: dal ristorante Tex Mex La Torre Antigua, alla pizza, passando per tigelle, burlenghi, spianata bolognese, pasta all’ amatriciana, tortelli tipici reggiani, risotto, polenta e gnocchi.

 

La Fiera

La 81esima Fiera di Modena ha luogo presso il Quartiere fieristico di viale Virgilio, ed è organizzata da ModenaFiere S.r.l.., con il patrocinio del Comune di Modena e della Provincia di Modena, con il sostegno di BPER Banca e la partnership con Conad.  Orari: feriali dalle ore 17.00 alle ore 22.00, sabato e festivi dalle ore 10.00 alle ore 22.00. Ingresso gratuito per tutti, tutti i giorni.

Info sul sito www.fieradimodena.com e sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/Fieramodena/