Home Reggio Emilia In 200 per “Case di Latitanza”, spettacolo sulla vita della staffetta partigiana...

In 200 per “Case di Latitanza”, spettacolo sulla vita della staffetta partigiana Albertina “Anna” Rocchi

Duecento persone, tanti applausi, ottima recitazione e momenti toccanti. In sintesi questo è stato lo spettacolo “Casa di latitanza. Giorni di vita, amore e guerra”, che è andato in scena la sera del 25 Aprile in sala Maramotti ad Albinea.

Lo spettacolo era ispirato ai diari della staffetta partigiana Albertina “Anna” Rocchi, presente in prima fila per assistere alla lettura scenica ideata e diretta da Roberto Rocchi, scritta da Eleonora Paris, e recitata dallo stesso Rocchi e da Claudia Mosconi.

La storia narra di due fratelli in tempo di guerra, dei loro amori, delle loro passioni, del dolore, delle speranze e delle fatiche di chi ha vissuto gli anni più duri resistendo alla vita.

Durante lo spettacolo le letture sono state alternate alla riproduzione fedele di alcune scene di vita quotidiana di Albertina e del fratello e da spezzoni musicali di grande intensità emotiva. Momenti che hanno letteralmente tenuto il pubblico con il fiato sospeso.

L’evento si è concluso con la canzone Bella Ciao, cantata da tutto il numeroso pubblico presente in sala.

Lo spettacolo è una produzione Good Luck Form Alternative Training e Anpi Albinea in collaborazione con il Comune e cono il Patrocinio di Anpi Reggio Emilia e Istoreco.