Home Appennino Modenese Lapam di Palagano, Frassinoro e Montefiorino: “Basta disservizi nella linea elettrica”

Lapam di Palagano, Frassinoro e Montefiorino: “Basta disservizi nella linea elettrica”

“La montagna non può più sopportare di essere trattata così. Non è possibile che, nel 2019, la linea elettrica salti e venga ripristinata dopo ore e ore, anzi giorni, di attesa. Pretendiamo un trattamento adeguato e chiediamo a Enel di realizzare gli interventi promessi. Così le aziende e le famiglie che vivono e lavorano sul territorio non posso più andare avanti”. Monica Telleri, delegata per la montagna della Zona Lapam di Sassuolo e presidente Lapam di Palagano, non usa mezze misure. I disservizi dell’energia elettrica e, a cascata, di telefonia e rete internet, sono troppo evidenti e da domenica ci sono cittadini e imprese privi di corrente elettrica soprattutto in alcune zone dell’area di Palagano, Frassinoro e Montefiorino.

“Ci sono state fatte promesse troppe volte – rincara Telleri – promesse che non vengono mantenute. Vogliamo risposte, vogliamo poter lavorare e vivere in montagna senza sentirci cittadini e imprenditori di serie B”.

“A Fontanaluccia abbiamo avuto grandissimi problemi – interviene il presidente Lapam Frassinoro, Stefano Turrini – e crediamo sia urgentissimo intervenire non solo per ripristinare i guasti, ma per rimodernare la linea elettrica in tutta l’area delle valli del Dolo e del Dragone”. Chiude la presidente Lapam di Montefiorino, Antonella Gualmini: “Sicuramente questo è stato un evento eccezionale, un evento che ha bloccato mezza Italia, ma speravamo di non dover rivivere giornate come queste, è davvero tempo di intervenire in modo definitivo per risolvere i problemi una volta per tutte”.