Home Bologna Nettuno d’Oro al professor Luciano Vandelli

Nettuno d’Oro al professor Luciano Vandelli

Lunedì 13 maggio alle 18 nella Sala del Consiglio comunale di Palazzo d’Accursio, il Sindaco Virginio Merola conferirà il Nettuno d’Oro a Luciano Vandelli, professore di Diritto amministrativo dell’Università di Bologna.

Si legge nella motivazione ufficiale: “La sua ricerca si è focalizzata sull’importanza del dialogo, laddove suppone che ogni parte, compreso chi si trovi in una posizione di potere, si ponga su un piano orizzontale, da cui possa ascoltare le ragioni dell’altro. Luciano Vandelli ha esercitato un’influenza concreta nello sviluppo delle autonomie sempre nel segno di un deciso europeismo che guarda a un’Europa dei cittadini, ed ha partecipato all’elaborazione di varie riforme istituzionali e amministrative, non solo in Italia”.

Ad aprire la cerimonia sarà il Sindaco Virginio Merola, seguirà la prolusione di Gianluca Gardini, professore ordinario di Diritto amministrativo presso la Facoltà di Giurisprudenza, Università di Ferrara. La vicesindaco Marilena Pillati leggerà le motivazioni ufficiali del conferimento. Dopo la consegna dell’onoreficenza, chiuderà la cerimonia l’intervento del professor Vandelli.

Il Nettuno d’Oro è un premio conferito dal Comune di Bologna a partire dal 1974 ad aziende, cittadini, istituzioni e associazioni culturali che hanno onorato con la propria attività professionale e pubblica la città di Bologna.