Home Publiredazionali publiredazionali modena 3 consigli prima di acquistare un trilocale a Milano

3 consigli prima di acquistare un trilocale a Milano

3 consigli prima di acquistare un trilocale a Milano

 

 

Prima di cimentarsi nell’acquisto di un trilocale a Milano, occorre avere le idee chiare sul proprio budget a disposizione e conoscere bene le caratteristiche della città, anche dalla prospettiva del mercato immobiliare.

Sia che abbiate intenzione di acquistare un trilocale per abitarci, che per investimento, è consigliabile seguire tre consigli preziosi prima di iniziare questa avventura.

1. Conoscere bene le zone della città

Milano è una delle città italiane che registra il prezzo per metro quadro degli immobili tra i più alti in Italia. Di conseguenza, dovrete valutare con attenzione le zone che possono essere di vostro interesse nella ricerca. Quelle centrali, chic e alla moda, mantengono nel tempo un prezzo stabile, nonostante la crisi del mattone che si fa sentire da un decennio. Acquistare un trilocale in centro a Milano potrebbe essere una scelta azzeccata nel caso in cui il vostro budget sia piuttosto sostenuto e stiate valutando un investimento, magari per brevi periodi.

Se dovete scartare la zona centrale, vi dovrete focalizzare sulle zone in cui gravitano i vostri interessi (il lavoro, la palestra, i genitori, la scuola dei vostri figli).

Alcuni esempi di prezzi al metro quadro a Milano

Facciamo alcuni esempi di zone di Milano in cui potreste orientare la ricerca del vostro trilocale.

La zona della stazione centrale ha i prezzi che vanno dai 2500 ai 4200 euro al metro quadrato. Il punto di forza di quest’area è il fatto che è estremamente ben collegata, quello debole è il traffico congestionato e il fatto se il trilocale non ha anche il box il parcheggio sarà una specie di via crucis.

Il settore Vercelli-Lorenteggio è tra i più economici e si trova nel quadrante sud-ovest: i prezzi al mq si aggirano intorno ai 2500 euro.

L’area Fiera San Siro parte dai 3200 euro/mq per arrivare a circa 6000 euro/mq nella zona Fiera/Pagano.

Questi sono solo alcuni esempi di zone e prezzi; potete estendere la vostra “indagine” consultando colleghi, amici, parenti, professionisti e la rete.

I parametri di ricerca

Potete trovare annunci immobiliari un po’ dappertutto. Questi sono presenti, ad esempio, sulla vetrina delle agenzie, nelle riviste specializzate disponibili gratuitamente nel quartiere ed in edicola, in rete.

Spesso, in alcuni centri commerciali sono esposti manifesti o totem che contengono annunci immobiliari della agenzia di zona.

2. Individuate una lista di elementi a cui non volete rinunciare

Scrivete una lista di elementi che il vostro trilocale dei sogni deve avere per soddisfare le vostre esigenze. Partendo dal presupposto che la casa che risponde al 100% ai desideri di chi la acquista o la abiterà, che sia dentro il budget e anche nella zona che si desidera, è difficile da trovare, stilate una lista di elementi cui non volete derogare e, invece, fattori su cui potete essere più morbidi. Se sognate il giardino ed avete individuato un trilocale che fa al caso vostro, potreste in cambio dover soprassedere, magari, ad una cucina non propriamente spaziosa come l’avreste desiderata. Se siete focalizzati su una zona in particolare, potrebbe capitare di dover essere più flessibili una cantina più piccola di come l’avevate immaginata.

Decidete, quindi, a cosa siete disposti a rinunciare e a cosa assolutamente no. Vi renderà la scrematura degli appartamenti molto più semplice.

3. Affidatevi a professionisti seri

Potete orientarvi ad una vendita tra privati o rivolgervi ad un’agenzia immobiliare. Nel primo caso è consigliabile sapersi già orientare nel mondo degli immobili, perchè la compravendita presuppone diverse fasi che, se non sapute affrontare nella giusta maniera, possono creare non pochi problemi. Inoltre, capita che negli annunci dei venditori privati il prezzo sia determinato non su criteri oggettivi e di mercato, ma su parametri più soggettivi. Può capitare, insomma, che un appartamento sia sovrastimato rispetto al suo prezzo medio in quella zona e con quelle caratteristiche.

Rivolgersi a professionisti, che conoscono bene le varie zone della città, i prezzi del mercato e la contrattualistica che attiene al settore immobiliare, si rivela spesso una scelta indovinata.

Per cominciare la ricerca del vostro trilocale a Milano, se non conoscete ancora un professionista che possa guidarvi in questa scelta, potete effettuare uno screening in rete digitando, ad esempio, “Trilocale a Milano Tecnocasa” e applicare i filtri che ritenete opportuni, come la zona, il prezzo massimo, il numero dei locali, il numero dei bagni e così via.

Leggete bene le descrizioni dei trilocali e visionate con attenzione tutte le foto proposte; dopodiché compilate il modulo di richiesta informazioni/visita dell’appartamento e un agente di zona vi contatterà al più presto per un appuntamento.