Home Ambiente Giro d’Italia a Reggio Emilia: servizi ambientali rallentati

Giro d’Italia a Reggio Emilia: servizi ambientali rallentati

L’undicesima tappa del Giro d’Italia attraverserà Reggio Emilia ed il suo territorio Mercoledì prossimo 22 maggio. Il passaggio dei corridori sarà accompagnato da importanti modifiche della viabilità. Dalle 10.30 alle 13 saranno infatti chiuse al traffico tutte le strade interessate dal passaggio della tappa tra cui tutta la via Emilia dal centro storico fino a Sant’Ilario compreso. I ciclisti arriveranno a Reggio intorno a mezzogiorno provenendo da Massenzatico e attraverseranno la città per poi dirigersi, lungo la via Emilia, verso Parma.

Per consentire il transito della carovana, a partire dalle ore 10.30 di mercoledì 22 maggio e fino a passaggio avvenuto (indicativamente verso le ore 13), a Reggio Emilia saranno chiusi al traffico le vie Bertocchi, Beethoven, Mozart, del Chionso, viale Regina Margherita, Makallè, viale Isonzo, via Emilia all’Angelo, fratelli Cervi, Vico, Bruno e Newton. Sarà inoltre precluso al traffico l’accesso in entrata e in uscita a tutte le laterali delle strade interessate dalla chiusura. Pertanto anche lo svolgimento dei servizi ambientali di raccolta dei rifiuti sia a Reggio Emilia che nei comuni interessati al passaggio del Giro, subirà un rallentamento dovuto alle suddette modifiche alla viabilità. La raccolta dei rifiuti verrà recuperata, ove possibile, in giornata, oppure nei giorni di calendario successivi.