Home In evidenza Modena Italpizza condivide coi sindacati piano da 25 milioni di euro

Italpizza condivide coi sindacati piano da 25 milioni di euro

Un piano industriale dettagliato, su cui Cisl Emilia Centrale e Uil Modena e Reggio Emilia hanno messo la firma assieme ai responsabili di Italpizza.

Al tavolo aperto da mesi presso la sede modenese di Confindustria Emilia, dove il confronto tra le parti non si è mai interrotto, ha trovato la piena adesione dei sindacati il piano di sviluppo industriale che vede nella realizzazione del Polo Logistico di Italpizza il punto centrale. A mettere la firma sul verbale di fine incontro William Ballotta, segretario generale CISL Emilia Centrale e Luigi Tollari, Segretario Generale Uil Modena e Reggio Emilia. Assenti, seppur invitati, i rappresentanti della Cgil.

Il piano, che verrà presentato dettagliatamente nei prossimi giorni, prevede la realizzazione di una struttura di ampliamento e riqualificazione logistica di fianco all’attuale stabilimento per un investimento complessivo di 25 milioni di euro, con importanti ricadute occupazionali e azioni concrete in termini di sostenibilità ambientale.

Le parti, che hanno condiviso il documento, aggiorneranno il tavolo estendendo alle competenti categorie il progetto per meglio definirlo e approfondirlo. Il documento è da considerarsi in piena continuità con quanto condiviso a suo tempo in prefettura e, tramite esso, le parti sottolineano come il percorso democratico avviato abbia permesso il raggiungimento di questo importante risultato, utile contributo alla definizione piena della pace sociale e sindacale.