Home Bologna ‘Piccoli Grandi Cuori in Festa’ domenica 16 giugno a San Lazzaro di...

‘Piccoli Grandi Cuori in Festa’ domenica 16 giugno a San Lazzaro di Savena

Dedicata ai bambini e alle famiglie, la ventiduesima edizione della festa associativa sarà una giornata ludico-ricreativa, grazie alla presenza di tante associazioni che hanno aderito solidalmente: attività e laboratori spazieranno dalla musica al benessere, dal gioco allo sport. Inoltre, alle 15 di domenica, la madrina dell’Associazione Adriana Cantisani, anche nota come Tata Adriana, sarà disponibile per un incontro con i genitori dedicato al tema dell’alimentazione e dell’obesità nei bambini. Non solo. La festa sarà anche l’occasione per parlare di un argomento importantissimo per la comunità – specialmente per le scuole – e che anticipa un testo di legge in fase di approvazione: infatti, il convegno aperto al pubblico “DAE, non è mai troppo tardi. Parliamo con famiglie e cittadini di addestramento e di defibrillazione precoce” riguarderà l’importanza dell’uso e della diffusione di defibrillatori, a protezione dei cittadini.

Tra i relatori, saranno presenti il Dottor Andrea Donti – Direttore f.f. U.O. di Cardiologia Pediatrica e dell’Età Evolutiva – e il Dottor Gabriele Bronzetti – Dirigente Medico di Cardiologia Pediatrica U.O. di Cardiologia Pediatrica e dell’Età Evolutiva – del PAD23 – Polo Cardio-Toraco-Vascolare del Policlinico di Sant’Orsola di Bologna; con gli interventi di: Federico Semeraro, Anestesista Rianimatore, Ospedale Maggiore, Responsabile Progetto Pronto Blu e di Marco Migliorini, Presidente Croce Rossa Italiana Comitato di Bologna.

“Nel marzo scorso abbiamo donato al Policlinico di Sant’Orsola un defibrillatore automatico esterno, che è stato installato lungo il viale principale, dove ogni giorno passano migliaia di persone” dichiara Paola Montanari, Presidente di Piccoli Grandi Cuori Onlus “Questa donazione fa parte di un progetto che stiamo seguendo da diverso tempo, ed il cui obiettivo è quello di informare i cittadini sulla semplicità d’uso del DAE e sulla sua funzione ‘salvavita’, perché poter intervenire tempestivamente nel caso di arresto cardiocircolatorio, anche ad opera di personale non sanitario, può rivelarsi determinante per la sopravvivenza del paziente”.

Ogni anno, Piccoli Grandi Cuori Onlus dedica la propria festa al territorio ed a momenti legati al tema della salute e della prevenzione, oltre a presentare a soci, famiglie e cittadini i progetti in essere e futuri dell’Associazione. Da oltre vent’anni Piccoli Grandi Cuori Onlus sostiene e collabora con il Reparto di Cardiologia e Cardiochirurgia Pediatrica e dell’Età Evolutiva del Policlinico di Sant’Orsola e, dal 2015, gestisce a Bologna il ‘Polo dei Cuori’, una casa di accoglienza gratuita per pazienti – e per loro famiglie – ricoverati al PAD23.

***


Nella foto, da sinistra: Elena Tragni della Croce Rossa Italiana, la presidente di Piccoli Grandi Cuori Onlus Paola Montanari, la vicesindaco di San Lazzaro Benedetta Simon, l’anestesista dell’Ospedale Maggiore Francesco Semeraro e Franco Fanizzi, presidente del circolo Arci San Lazzaro.