Home Bologna Resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali: 28enne nei guai a Bologna

Resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali: 28enne nei guai a Bologna

Nella serata di ieri, due Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bologna sono rimasti feriti durante un intervento di soccorso al personale addetto alla sicurezza interna dell’Autostazione, che aveva chiamato il 112 per segnalare una persona molesta davanti alla biglietteria. In particolare, il richiedente riferiva che il soggetto si era infuriato perché, avendo perso un autobus diretto a Bergamo, pretendeva il rimborso del biglietto.

Alla vista dei Carabinieri, il soggetto, invece di calmarsi, li ha aggrediti con calci e pugni fino a quando non è stato bloccato da altri Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna intervenuti sul posto. L’aggressore è stato identificato in un ghanese di 28 anni, irregolare sul territorio italiano. Tratto in arresto per resistenza a un pubblico ufficiale e lesioni personali, il ghanese è stato rinchiuso in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto. I due Carabinieri, soccorsi dai sanitari del 118, hanno riportato una prognosi di 5 e 7 giorni.