Home Ambiente Castelnuovo: parchi, doppio taglio del nastro

Castelnuovo: parchi, doppio taglio del nastro

Un doppio taglio del nastro per i parchi di Castelnuovo e Montale. Sabato 15 giugno, infatti, è stata inaugurata la nuova area giochi presso le strutture ricettive del Parco Grizzaga a Montale: 120 metri quadri di superficie per far divertire in piena sicurezza i più piccoli. L’area è ora dotata di sei nuovi giochi per bambini, di nuove panchine ad integrazione di quelle già esistenti e di una pavimentazione antitrauma in gomma. Per la realizzazione dell’area è stata modificata la disposizione del campo da calcio, disponendo le porte (comprensive di nuove reti di protezione) nella direzione perpendicolare a quella precedente.

Il costo complessivo dell’intervento è di circa 40mila euro e comprende anche lavori di modifica sul terreno del parco.

Sempre nella giornata di sabato scorso è arrivato il taglio del nastro anche per l’area di sgambamento cani del parco Rio Gamberi 2. Lo spazio cani ha una superficie di 550 metri quadri: dopo la riapertura dell’area di Montale collocata in via Zenzalose, aumentano quindi gli spazi sul territorio comunale per consentire agli animali regolarmente iscritti all’anagrafe canina e dotati di microchip di muoversi, correre e giocare liberamente, senza guinzaglio e museruola, sotto la vigile responsabilità degli accompagnatori.

Come già per l’area cani della zona di Montale 2, l’utilizzo dell’area – aperta tutti i giorni, ventiquattr’ore su ventiquattro, dotata di panchine e di cestini per l’immondizia – è normato da un apposito regolamento comunale, pubblicato sul sito web del Comune e riportato anche nella bacheca presente nel parco. La realizzazione dell’area cani è costata complessivamente circa 12 mila euro.