Home In evidenza La prima riunione del consiglio comunale sassolese

La prima riunione del consiglio comunale sassolese

“Primo giorno di scuola” per il nuovo consiglio comunale sassolese, insediatosi in serata davanti al pubblico delle grandi occasioni. Gremito e partecipe – con applausi a sottolineare diversi interventi – l’emiciclo superiore, sotto il quale hanno preso posto i consiglieri che hanno poi adempiuto alle prime formalità imposte dalla seduta.

Tra queste la nomina del Presidente del consiglio (Luca Caselli) e dei suoi due vice (Savigni per le opposizioni, Spagni per la maggioranza) e la surroga dei consiglieri diventati assessori, con il vicesindaco Camilla Nizzoli e gli assessori Angela e Corrado Ruini che lasciano il seggio ad Alessandro Lucenti, Luca Grassi e Greta Pinelli.

Poi gli interventi di Sindaco e consiglieri, che accompagnano verso la fine la prima seduta della legislatura, che tuttavia si ferma due volte. La prima per ricordare Veronica, Otilia e Zainaba, le tre vittime della sciagura stradale del 6 giugno scorso che ha profondamente segnato la comunità sassolese, la seconda per ricordare Francesco Pifferi, già segretario comunale, scomparso in settimana.