Home Economia Ricarica cellulari ora anche con B.Posta e Postamat

Ricarica cellulari ora anche con B.Posta e Postamat

I titolari del conto corrente
BancoPosta possono utilizzare la carta Postamat-Maestro anche
per ricaricare cellulari Tim, Omnitel e Wind agli sportelli
automatici -Atm- di Poste Italiane.

Il servizio – precisa una
nota della società – è gratuito, fatte salve le condizioni
economiche stabilite da ciascuno dei tre gestori di
telefonia mobile. L’importo dell’operazione viene addebitato
sul conto BancoPosta del titolare della carta PostaMat. Poste Italiane comunicano che, dal lancio del conto
BancoPosta -nel giugno 2000- ad oggi, sono state emesse più di 2
milioni di carte Postamat-Maestro.