Home Cronaca Modena: scoperti i primi euro falsi

Modena: scoperti i primi euro falsi

La prima banconota in euro falsi è spuntata ieri mattina in città. Si tratta di un biglietto da cinque euro, utilizzato da una persona per pagare la colazione consumata in un bar in orario di punta.

La prima banconota falsa in euro a Modena ha fatto la sua comparsa ieri in un bar, all’angolo tra viale Amendola e via Tamburini. Quando la cassiera ha ritirato il danaro, ha visto che la banconota da 5 euro era un pò troppo rovinata rispetto alle altre, ma non ci ha pensato più di tanto, anche perchè l’esercizio era piuttosto affollato.
Un’ora più tardi, quando la situazione si è calmata, ha ripreso in mano i 5 euro sospetti ed ha notato che la striscia in alluminio cangiante era praticamente sbiadita, e il filo anti-falsari al centro era ridotto a una linea nera. A prima vista potrebbe benissimo trattarsi di una fotocopia ben fatta e successivamente sottoposta a una sorta di processo di invecchiamento, per ingannare il prossimo. A questo punto è scattata la telefonata al 113; una pattuglia si è portata sul posto per prendere visione della banconota e raccogliere una descrizione del falsario.