Home Economia Quote latte: Tar del Lazio accoglie primi ricorsi

Quote latte: Tar del Lazio accoglie primi ricorsi

La seconda sezione del Tar del Lazio ha accolto la richiesta di sospensione provvisoria, fino all’udienza cautelare fissata per il 4 settembre, presentata da alcuni produttori di latte relativa alle quote del periodo 2001/2002.


I ricorsi, 3 in tutto che raggruppavano circa 600 allevatori e 12 cooperative, riguardano – si legge in una nota – produttori dei Cobas latte di Lombardia, Veneto, Emilia e Friuli. La decisione del tribunale sospende il provvedimento dell’Agea (Agenzia per le erogazioni in agricoltura) che
prevedeva che entro il 31 agosto le aziende avrebbero dovuto pagare una multa pari a 40 milioni di euro relativa al periodo 2001/2002.