Home Cronaca Rapina in banca nel reggiano: tre arresti

Rapina in banca nel reggiano: tre arresti

Tre rapinatori in ‘trasferta dalla Sicilia’ sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia di Castelnuovo Monti, che li hanno fermati mentre erano ancora all’interno dell’agenzia del Credito Emiliano di Felina, sull’Appennino reggiano.

I tre -tutti con precedenti, nati e residenti a Palermo- sono entrati nella banca verso le 10,30. Mascherati con cappellini e occhiali da sole hanno pretesto l’incasso ma il direttore dell’agenzia, che al momento dell’irruzione dei banditi era al telefono con il collega di un’altra filiale della banca, è riuscito a dare l’allarme.

Sono così intervenuti due militari del nucleo radiomobile della compagnia di Castelnuovo i quali hanno bloccato e arrestato i tre banditi.

Si tratta di Domenico Caviglia, di 34 anni, Gioacchino Campora, di 28, e Antonino Graviano, di 24 anni.

Recuperato anche il bottino di 18.000 euro e una ‘Fiat Uno’ rubata che i banditi avevano usato per arrivare fino all’istituto di credito. I militari hanno pure assistito alcune persone anziane che si trovavano all’interno della banca al momento della rapina e che si erano spaventate per l’irruzione dei banditi.