Home Musica Sting assente, lo sostituisce Paolo Belli

Sting assente, lo sostituisce Paolo Belli

Paolo Belli torna ad esibirsi in casa davanti al suo pubblico domani, giovedì 10 giugno. Toccherà al ‘re dello swing’ emiliano riempire con la sua musica e la sua naturale simpatia il vuoto lasciato da Sting, che proprio domani era atteso in piazza Grande a Modena.

L’ex Police, a causa di problemi di produzione, si era infatti visto costretto ad annullare la data modenese del ‘Sacred Love Tour’ (i biglietti verranno rimborsati entro il 30 giugno presso le prevendite di riferimento).

Piazza Grande non resterà dunque senza riflettori. Paolo Belli, a cui spetta aprire la rassegna musicale SuoniaMo, porterà in scena la sua Big Band per una serata gratuita di musica e spettacolo. Una serata di puro divertimento condotta con la solita verve dell’istrionico artista, che grazie alla bravura e alla professionalità dimostrata negli show del sabato sera al fianco di Giorgio Panariello, ha ottenuto plauso degli addetti ai lavori e il consenso del pubblico televisivo.

Un personaggio molto amato forse anche perché la sua umanità traspare al di là della musica, che non è l’unico grande impegno di Paolo Belli; da tempo l’artista emiliano è, infatti, impegnato nell’associazione Rock No War e con la Nazionale Cantanti. Tra il 22 e il 23 maggio Paolo Belli ha compiuto una vera impresa: è riuscito ad esibirsi per 36 ore consecutive, assicurandosi così una citazione nel Guinness dei Primati. Lo swingman è riuscito ad eseguire – nel lasso di tempo compreso tra il mezzogiorno di sabato 22 e la mezzanotte di domenica 23 maggio – 550 canzoni, aiutato dai numerosi ospiti intervenuti. La performance è servita a raccogliere 35.000 euro, che sono stati devoluti in beneficenza all’ospedale San Raffaele di Milano.

Il concerto di Paolo Belli in piazza Grande avrà inizio alle ore 21.00 e sarà ad ingresso gratuito.
Per informazioni: Studio’s, tel. 059 36116.