Home Sport Pallavolo: Daytona Modena ritira maglia numero 10

Pallavolo: Daytona Modena ritira maglia numero 10

Dopo averlo congedato pubblicamente, la Daytona volley Modena ha deciso di ritirare la maglia numero 10 di Luca Cantagalli, il fuoriclasse di 38 anni che non rientra più piani del club che sarà allenato da Julio Velasco.

“La Daytona vuole ringraziare Luca Cantagalli per la passione, l’entusiasmo, la professionalità e l’attaccamento alla maglia che ha dimostrato in tutti i suoi anni alla Daytona e alla città di Modena – ha sottolineato la società in una nota -. Lo ringrazia per la classe, per la tecnica sopraffina, per quei ‘colpi’ che solo lui ha saputo regalare e che ora vedremo dall’altra parte della rete. E lo ringrazia per tutte le emozioni che ci ha fatto vivere al PalaPanini”.

Le strade professionali di Cantagalli e della Daytona per ora si dividono, ma la società gialloblù, augurando sinceramente a Luca ancora tante stagioni da protagonista sul parquet ancorché le migliori soddisfazioni personali, considera l’uomo, ancor prima dello straordinario atleta, un ‘amico vero’ per la pallavolo modenese. In questa circostanza la Daytona Volley intende sottolineare che la maglia numero 10, la ‘sua maglia’, non avrà più altri padroni se non il legittimo proprietario, cioè Luca Cantagalli. E quando Luca smetterà di giocare, se non dovesse più indossare la maglia gialloblù, allora la ‘Numero 10’ verrà ritirata.

Cantagalli in 24 anni di carriera sempre in A1, ha disputato 19 stagione con la maglia di Modena.