Home Trasporti L’1/12 sciopero sindacati base trasporti

L’1/12 sciopero sindacati base trasporti

Nuovo sciopero dei trasporti pubblici
il 1 dicembre. Ad incrociare le braccia saranno questa volta i
sindacati di base degli autoferrotranvieri che hanno proclamato
24 ore di sciopero. La data per la nuovo giornata di protesta è
stata confermata ieri, in occasione della riunione del
Coordinamento nazionale dei sindacati di base.

L’obiettivo è
quello di istituzionalizzare questa data: ogni anno il primo
dicembre diventerà, per gli organizzatori, la giornata degli
autoferrotranvieri. Il coordinamento assicura comunque
che, al contrario di quanto accadde lo scorso anno, lo sciopero
del 1 dicembre avverrà nel rispetto delle regole e quindi delle
fasce di garanzia. Non solo; anche grazie alla volontà degli
organizzatori di istituzionalizzare la ricorrenza del 1
dicembre, la giornata di protesta quest’anno sarà una giornata
di mobilitazione per attrarre l’attenzione dell’opinione
pubblica sui problemi del trasporto pubblico. Saranno quindi
organizzati concerti e dibattiti.


Il Coordinamento dei sindacati di base del trasporto pubblico
rappresenta gli iscritti alla Cub, al Sult, ai Cobas e allo
Slai.