Home Appuntamenti Inaugura domani a Sassuolo ‘Il sogno del Presepe’

Inaugura domani a Sassuolo ‘Il sogno del Presepe’

Il Natale di Sassuolo, quest’anno, sarà caratterizzato da una novità assoluta: ‘Il Sogno del Presepe‘. Oltre duecento natività provenienti da tutto il mondo addobberanno le piazze e le vie del centro storico della nostra città in una sorta di “percorso da sogno” in cui ammirare i diversi modi d’intendere il presepe. Un’iniziativa fortemente voluta e realizzata dal Comune di Sassuolo in collaborazione con l’Associazione ‘Terrae Novae’ di Ferruccio Giuliani e i commercianti del centro.

“Abbiamo voluto ottenere – dice il Sindaco Graziano Pattuzzi – un duplice intento: abbellire la nostra città, certo, ma anche dare un segnale forte di pace e di unità che si manifesta anche attraverso le diversità. Si tratta, infatti, di un percorso che si snoda attraverso le vie del centro, composto da presepi provenienti da tutte le parti del mondo e, proprio per questo, diversi. Diversi per tipologie, materiali, esecuzione; alcuni ricchi e preziosi, altri realizzati con materiali poveri: testimonianza viva di molteplici sensibilità. Un segno di pace, dunque, e di universalità: di unità che si raggiunge attraverso la diversità; così come differenti sono i modi d’interpretare un unico tema, quello della Natività”.

“Si tratta di un’operazione che coinvolge tutto il centro storico di Sassuolo – commenta l’Assessore alle Attività Produttive Carla Ghirardini – con ben cento esercizi commerciali che hanno sostenuto questa iniziativa. In questo modo, le vetrine dei negozi diventeranno un percorso ideale per ammirare i presepi; un percorso che potrà avere diverse chiavi di lettura ma che, in ogni caso, rinnova la Magia del Natale. Si tratta certamente di un evento unico nel suo genere, che l’Amministrazione Comunale ha voluto offrire ai propri cittadini e a quanti, da fuori, arriveranno a Sassuolo per ammirarlo, per far si che, anche a Sassuolo, questo Natale sia davvero indimenticabile”.

Ma non solo: tra i claustri dell’Istituto S.Giuseppe si potrà ammirare una rappresentazione della natività in stile partenopeo del ‘700 di ben 25 metri quadri che l’autore, Salvatore Carulli, ha minuziosamente allestito ereditando la passione e l’arte presepiale dal padre Alfonso.
L’inaugurazione di un vero e proprio evento che proseguirà fino al 6 gennaio, avverrà domani, mercoledì 8 dicembre, quando piazza Garibaldi si illuminerà con un gioco di luci davvero suggestivo e senza precedenti per lo meno nella nostra città. Una coreografia luminosa che riprenderà i colori del Natale e che farà da contorno al momento canoro quando, alle ore 16 il Piccolo coro comunale di Casalgrande diretto da Laura Silingardi eseguirà i canti di natale; a seguire, alle ore 16,30 circa, Lallo Cibelli, Elisabetta Sacchetti, Stefano Calzolari si esibiranno in “Natale di Note” Musica live in piazza Garibaldi, dalla tradizione al gospel e oltre.