Home Lavoro Lavoro: malattie professionali, rischio rumore e pesi

Lavoro: malattie professionali, rischio rumore e pesi

Per le malattie professionali il Rapporto annuale sul “fenomeno infortunistico in provincia di Modena” segnala un tendenziale aumento delle denunce, seppure nel quadro di una ridotta proporzione di casi indennizzati (intorno al 14 per cento).

Nel 2003 le denunce sono state 681 contro le 591 dell’anno precedente. Gli indennizzi, invece sono passati da 55 a 49.

La malattia più frequentemente denunciata è ancora la diminuzione della facoltà auditiva provocata dal rumore, la cosiddetta ipoacusia. Sono in forte aumento, comunque, le malattie muscolo scheletriche causate da movimenti ripetitivi degli arti superiori e dalla movimentazione manuale di carichi e pesi.