Home Teatro ‘Edoardo II’ al Teatro delle Passioni di Modena

‘Edoardo II’ al Teatro delle Passioni di Modena

Edoardo II‘ di Christopher Marlowe, drammaturgo contemporaneo di Shakespeare, va in scena al Teatro delle Passioni da oggi a sabato 12 marzo alle ore 21, e domenica 13 marzo alle ore 17.

Tradotto dalla giovane drammaturga Letizia Russo, lo spettacolo è diretto da Antonio Latella, che fa ritorno a Modena per la quarta volta, dopo aver presentato negli scorsi due anni messinscene di Genet (I negri), Pasolini (Porcile) e Shakespeare (La dodicesima notte).

Edoardo II‘ è un testo che Marlowe scrisse sul finire del 1592, a soli ventotto anni, pochi mesi prima di venire ucciso in circostanze misteriose in una taverna di Deptford, nei pressi di Londra. Ne esiste una nota versione cinematografica realizzata da Derek Barman e premiata al Festival del cinema di Berlino del 1991. Ma il pubblico modenese ricorderà anche l’allestimento di Giancarlo Corbelli, prodotto da ERT Fondazione una decina di anni fa.

La regia di Latella, grazie all’uso di costumi neri, monacali, all’uso di luci che sottolineano il vuoto della spazialità scenica e all’intervento di impulsi sonori ed amplificati, studiati per l’occasione da Franco Visioli, mira ad essere essenziale e al contempo ricca di stratificazioni. Il regista si avvale di un gruppo di attori esemplare per bravura e sintonia collettiva: da Danilo Nigrelli, nel ruolo di Edoardo, a Marco Foschi, che interpreta l’amico-amante Gaveston, a Cinzia Spanò, la regina Isabella. Completano il cast Rosario Tedesco, Fabio Pasquini, Nicola Stravalaci, Annibale Pavone, Matteo Caccia, Alessandro Quattro ed Enrico Roccaforte.

La visione dello spettacolo è sconsigliata ai minori di 14 anni. Info e prenotazioni: 059.2136021 o 059.206993.