Home Cronaca Truffe ai danni delle poste: un arresto a Modena

Truffe ai danni delle poste: un arresto a Modena

Arrestate tre donne, ritenute responsabili di decine di truffe ai danni delle Poste. Dopo aver aperto in vari uffici postali dell’Emilia-Romagna libretti di risparmio con false generalità, vi versavano il corrispettivo di bonifici dell’Inps rubati dal circuito postale.

Dopo 15 giorni, una volta resa disponibile la valuta, ritornavano negli uffici postali per ritirare quanto versato, per un ammontare complessivo che aveva ormai superato i 30.000 euro.

Un arresto è avvenuto in flagranza a Modena, nell’Ufficio Postale centrale. Le altre due sono state arrestate a Napoli. Le due avevano aperto, e poi prosciugato, conti con nomi falsi in ben 11 uffici postali di Bologna e Casalecchio di Reno.