Home Trasporti Dal 1/7 patentino obbligatorio per tutti

Dal 1/7 patentino obbligatorio per tutti

Da venerdì 1 luglio 2005 tutti coloro che utilizzano un ciclomotore o uno scooter con cilindrata sino a 50cc. dovranno essere in possesso del certificato d’abilitazione alla guida ciclomotori (patentino).
La norma, che è già in vigore per i minorenni, interesserà anche i maggiorenni che non possiedono una patente di guida di categoria superiore (A, B, C, D, E).


L’Automobile Club Modena è a disposizione per informazioni ed organizza i corsi di preparazione presso le proprie dieci autoscuole.

Si ricorda che sostenere l’esame di teoria presso il Dipartimento Trasporti Terrestri (ex Motorizzazione civile) non è un gioco da prendere con leggerezza.
Per ottenere il “patentino” bisogna siglare le 30 risposte presenti sulla scheda, con una tolleranza di solo 4 errori.


Dal 1° luglio, chi non supera la prova d’esame non può circolare senza incorrere in una pesante sanzione economica e nella ben più grave mancanza di copertura assicurativa con sequestro del mezzo.


Per accedere all’esame è opportuno, per non dire indispensabile, frequentare un corso la cui durata minima è di 12 ore, come previsto dal nuovo codice della strada.