Home Cronaca Reggio E.: in perquisizione CC trovate armi

Reggio E.: in perquisizione CC trovate armi

ADV



I carabinieri del Nas sono andati a cercare sostanze dopanti destinate a sviluppare i muscoli di frequentatori di palestre ma si sono trovati davanti a un vero e proprio arsenale.


E’ successo a Reggio Emilia ai militati del Nas di Parma impegnati in uno sviluppo di un’inchiesta su un traffico internazionale di specialita’ medicinali ad azione anabolizzante e stimolante che ha interessato 32 province in tutta Italia.
A un 42enne reggiano, a cui sono state comunque sequestrate anche sostanze medicinali e integratori, i militari hanno trovato un mitra Sten smontato ma funzionante, 300 proiettili di vari calibro e tipo, una pistola a tamburo con la matricola abrasa, una scatola con dentro 97 inneschi e micce di inneschi, due baionette. Per l’uomo, gestore di un esercizio di vendita di integratori alimentari, e’ scattato l’arresto. Della vicenda relativa alle armi si occupa la Procura di Reggio Emilia.