Home Trasporti Treni: revocato lo stop di 24 ore

Treni: revocato lo stop di 24 ore

E’ stato revocato lo sciopero di 24 ore dei ferrovieri, previsto a partire dalle 21 di questa sera. La decisione è stata presa dai sindacati dopo una notte di trattative ininterrotte, tra i rappresentanti dei lavoratori e le delegazioni delle Ferrovie dello Stato.

Treni regolari dunque stasera e domani.
I sindacati hanno firmato un accordo che prevede un aumento di 100 euro medi nel biennio contrattuale oltre ad una una tantum di 320 euro.
Tutti i sindacati – Filt-Cigl, Fit-Cis, Uilt, Ugl, Orsa e Fast – hanno sottoscritto l’intesa, che si concretizza in un aumento salariale in tre tranches, 40 euro dal primo settembre prossimo, 30 euro dal primo gennaio 2006 e i restanti 30 il primo settembre 2006.

Del pacchetto fanno parte inoltre una serie di intese Rfi e Trenitalia per superare le criticità per il rilancio del trasporto merci e logistica e per una ristrutturazione del ciclo di manutenzione delle carrozze, in modo tale da abbattere i tempi di fermo di locomotive e vetture.
Inoltre sindacati e azienda ferroviaria hanno trovato una intesa anche riguardo l’utilizzo di tutti gli apparati di sicurezza per la circolazione dei treni, quali Scmt, Ssc, Vacma. Il confronto si è risolto positivamente anche per quanto riguarda una serie di interpretazioni contrattuali e normative che interessano il personale, che erano state oggetto di frizione tra le parti.