Home Appuntamenti Cersaie 2005: tutto esaurito anche nella XXIII edizione

Cersaie 2005: tutto esaurito anche nella XXIII edizione

L’edizione 2005 di Cersaie, Salone internazionale della ceramica per edilizia e dell’arredo bagno (Bologna, 27 settembre – 1° ottobre 2005), promosso da Assopiastrelle ed organizzato da Edi.Cer.spa in collaborazione con Promos, è già un successo, almeno stando ai numeri.

Infatti, i dati degli espositori che animeranno la fiera più importante del mondo per questi comparti, in programma dal 27 settembre al 1 ottobre prossimi, la dicono lunga su quanto conti essere presenti al Cersaie. I 156.000 metri quadrati dell’area espositiva del quartiere fieristico bolognese che ospita il Salone sono, a tre mesi dell’apertura della fiera, già tutti esauriti. Sono mille le aziende che esporranno i propri prodotti in fiera, con 31 paesi rappresentati.

Se la parte numericamente più importante appartiene alle aziende italiane – 351 aziende di piastrelle; 343 di arredobagno; 89 di altri settori presenti – in quanto portatrici di quell’eccellenza del made in Italy che vanta così tanti estimatori nel mondo, non vanno dimenticate le 200 aziende estere particolarmente qualificate che conferiscono a Cersaie una dimensione internazionale per antonomasia. Sono oltre 800 gli espositori dei due settori principali, che fanno di questa fiera un momento privilegiato di incontro, confronto e scambio di livello internazionale. In totale le industrie produttrici di piastrelle di ceramica sono 503 (che rappresentano oltre il 50% degli espositori totali) distribuiti su una superficie di oltre 85.000 metri quadrati, mentre i rappresentanti delle aziende di arredo bagno, apparecchiature igenico – sanitarie sono 366 su una superficie di 50.800 metri quadrati.