Home Appuntamenti ‘Corti chiese e cortili’ a Zola Predosa, Savigno e Monteveglio

‘Corti chiese e cortili’ a Zola Predosa, Savigno e Monteveglio

Proseguono oggi, domani e domenica 10 luglio gli appuntamenti con la diciannovesima edizione della rassegna di musica colta, sacra e popolare ‘Corti, Chiese e Cortili’ con serate a Zola Predosa, Savigno e Monteveglio.
Obiettivo della rassegna, che andrà avanti fino a metà settembre, è quello di offrire ad un pubblico eterogeneo occasioni di incontro con gruppi di rilievo nell’ambito della musica colta, del jazz, della musica sacra e di quella etnica, in luoghi particolarmente carichi di storia, arte e suggestione come rocche, castelli, chiese e ville storiche.


L’iniziativa è organizzata dall’associazione musicale ‘L’Arte dei Suoni’ in collaborazione e con il sostegno economico dell’assessorato alla Cultura del Comune di Bazzano, dei Comuni della Zona Culturale Bazzanese (Bazzano, Casalecchio, Castello di Serravalle, Crespellano, Monte San Pietro, Monteveglio, Savigno e Zola Predosa) e dell’assessorato provinciale alla Cultura nell’ambito di ‘Invito in Provincia’.



Venerdì 8 luglio, ore 21.00

Zola Predosa, Palazzo Bentivoglio – Pepoli, Via Pepoli, Zola Predosa Delizie francesi
Suite, sonate, ciaccone

Musiche di Boismortier, Marais, Morel, Couperin
Alberto Crivelletto, flauto traversiere; Teresina Croce, viola da gamba; Francesca Bacchetta, clavicembalo

Palazzo Bentivoglio-Pepoli

Costruito all’inizio del ‘500 da Alessandro Bentivoglio passò in seguito ai Marescotti poi ai Pepoli. E’ stato restaurato completamente nella sua complessità di architettura rinascimentale, leggibile nel doppio loggiato, e di architettura neoclassica secondo l’assetto conferitole da Angelo Venturoli fra il XVIII e il XIX secolo. All’interno conserva preziosi soffitti lignei dipinti, decorazioni e fregi. All’esterno il giardino conserva i resti delle vasche che lo ornavano nei secoli scorsi ed è saldato alla scuderia che si erge su due piani, divisa in tre grandi navate con volte a crociera.



Sabato 9 luglio, ore 21.00

Savigno – Piazza XV Agosto

Standard Jazz e…
“‘Round Bopnight Quartet”: Alberto Vianello, saxofono; Nicola Bottos, pianoforte; Simone Serafini, contrabbasso; Marcello Molinari, batteria
Piazza XV Agosto, Savigno
All’interno della piazza si trova la chiesa di S. Matteo, recentemente restaurata, sorta nel luogo ove fin dal ‘700 era il piccolo oratorio di S. Matteo di Mercato di Savigno, antico nome del paese. Nella piazza si erge il monumento che ricorda i moti del 15 Agosto 1843: i mazziniani, guidati da Pasquale Muratori, dopo un tentativo di insurrezione a Savigno si diressero verso Bologna braccati dalle milizie pontificie. Catturati in gran parte, 107 di essi furono imprigionati, mentre altri 19 furono condannati a morte (6 di loro furono effettivamente giustiziati a Bologna).


Domenica 10 luglio, ore 18.00

Monteveglio – Prati della Chiesa di Montebudello
Orientarsi Carpazia, Bessarabia, Moldavia, Russia
“Guzulka”: Vladimir Denissenkov, bajan; Denis Stern, Alessandro Ciaudano, chitarre; Irina Bistrova, voce Sagrato della Chiesa di Montebudello, Monteveglio
Montebudello è posto su una collina, a 2,5 km dal capoluogo. L’abitato si suddivide in due luoghi a quasi 1,5 km l’uno dall’altro. Il primo gruppo abitativo è attorno alla chiesa; il nome antico della località è Sant’Andrea in Corneliano; il santo è titolare della chiesa, e Corneliano è un ricordo dell’antica colonizzazione romana e si riferisce ad una nota famiglia latina.

Il secondo gruppo di abitazioni dove sorgeva il castello è conosciuto come Castellazzo. Del castello, conglobato in una villa privata, rimangono le fondamenta, la torre e il trecentesco oratorio di S. Ubaldo con finestre ogivali.

Altro monumento è la chiesa parrocchiale di Sant’Andrea, già esistente nell’XI sec., ma rifatta nel ‘600, ad eccezione del campanile “a matita” che è del 1808. Nel 1803 gli invasori Napoleonici soppressero il Comune di Montebudello, che aveva molti secoli di vita e di storia, e ne fecero una frazione di Monteveglio.



Per informazioni: 051.836.445