Home Cronaca Sassuolo: disabile rapinato in bici

Sassuolo: disabile rapinato in bici

Un disabile di 33 anni e’ stato rapinato mentre stava rientrando a casa, nel quartiere Braida a Sassuolo. E’ accaduto nella tarda serata di sabato. Secondo una ricostruzione, l’uomo sarebbe stato avvicinato da un giovane in bicicletta, forse un immigrato, che gli ha puntato contro un coltello e lo ha costretto a consegnare il portafoglio e la catenina d’oro che portava al collo.

Il rapinatore e’ quindi
fuggito in bici, mentre il disabile, che non ha riportato ferite, e’ rimasto fortemente choccato per la rapina subita.
Dopo aver vagato per il quartiere ha fatto ritorno a casa, e quindi ha avvisato i familiari, ma da allora ha paura a uscire dalla sua abitazione.