Home Attualita' A Bologna celebra il ‘Libro d’arte’

A Bologna celebra il ‘Libro d’arte’

Una raffinata esposizione di libri d’arte, di architettura e di fotografia a Palazzo Re Enzo e del Podesta’ ma anche tanti appuntamenti culturali e mostre d’arte in giro per Bologna. E’ quanto proporra’ la seconda edizione di ‘Artelibro, Festival del libro d’arte’, in programma nel capoluogo emiliano dal 22 al 26 settembre.

Una manifestazione dove addetti ai lavori e appassionati potranno trovare libri strenna e cataloghi di mostre, riviste scientifiche e libri scolastici, pubblicazioni per l’infanzia e libri antichi e da collezione, design e multimedialita’.

‘Artelibro’ intende valorizzare il mercato dell’editoria d’arte italiana, la prima al mondo con 2.500 nuovi titoli all’anno, che conta oltre mille aziende. L’edizione 2005 punta a una maggiore internazionalizzazione e qualificazione dell’esposizione libraria, con la partecipazione di grandi editori italiani e stranieri e di numerosi, piccoli editori di qualita’. Cuore del Festival e’ il programma culturale, ricco di convegni, incontri e presentazioni con nomi di spicco del mondo dell’arte e dell’imprenditoria. Molti gli interventi curati dagli editori, da Electa a Giunchi, da Motta a Panini, da Allemandi a FMR-Art’e’.


Il centro di Bologna, che per l’occasione si trasformera’ in una sorta di ‘biblioteca d’arte diffusa’, proporra’ mostre non solo di libri d’artista o di raffinati codici miniati, ma anche di scultura, fotografia, pittura nonche’ videoinstallazioni.
L’ingresso al Festival e a tutti gli eventi collaterali e’ gratuito. Il programma dettagliato e’ sul sito www.artelibro.it