Home Appennino Modenese Castelnuovo M.: incendio nella notte ad pera di vandali

Castelnuovo M.: incendio nella notte ad pera di vandali

Sono certamente di origine dolosa i due raid incendiari che tra le 23.30 di ieri e la mezzanotte successiva si sono verificati a Castelnovo Monti, comune dell’Appennino reggiano. Lo hanno stabilito i Vigili del Fuoco insieme ai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Castelnovo Monti, secondo i quali gli episodi andrebbero attribuiti a mani ignote.


Il primo intervento si e’ reso necessario alle ore 23.30 a Monteduro, dove alcuni vandali avrebbero dato fuoco a 20 balle di fieno, tutte allineate e coperte da un telone di plastica. Non c’e’ stato il tempo per terminare le operazioni di spegnimento del primo incendio che gli stessi operatori, a mezzanotte, sono stati costretti a raggiungere Viale Bismantova nei pressi del cimitero. Qui, in fiamme, un cassonetto per la raccolta dei rifiuti che e’ andato completamente distrutto.



Sul posto per entrambi i casi sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Reggio Emilia che hanno avviato le indagini a carico di ignoti in ordine al reato di danneggiamento a seguito di incendio. Non e’ escluso che fra i due episodi vi possa essere un filo conduttore che porterebbe ad ipotizzare la regia di un unico o unici piromani.