Home Attualita' Bologna: 62° anniversario bombardamento aereo del ’43

Bologna: 62° anniversario bombardamento aereo del ’43

La mattina del 25 settembre 1943 Bologna venne colpita da un bombardamento aereo che causò oltre mille morti. Nei bombardamenti aerei tra il 1943 e il 1945, Bologna contò 2500 morti e il territorio dei Comuni della Provincia
13500 vittime. A 62 anni dal tragico avvenimento del ’43, domani, sabato 24 settembre, alla
Bolognina si terrà una cerimonia in ricordo delle vittime.


Questo il programma:
Ore 9.30 partenza dal parcheggio di via Saliceto per la visita guidata gratuita al Museo Memoriale della Libertà (via G.Dozza 24).
Ore 16, celebrazione eucaristica nella Chiesa del Sacro Cuore di Gesù, via Matteotti 27.
Ore 17, al cinema Galliera, via Matteotti 27/A, cerimonia in ricordo delle vittime dei bombardamenti aerei che colpirono la Città di Bologna e i Comuni della Provincia.

Partecipano Adriana Scaramuzzino, vicesindaco del Comune di Bologna; Claudio Mazzanti, presidente del Quartiere Navile; Lina Delli Quadri,
Consigliera Comunale, Dante Longarini, vicepresidente Comitato Antifascista; Alessandro Ferioli, dirigente scolastico.
Coordina Armando Sarti, presidente Anpi Bolognina.

Saranno presenti i gonfaloni del Comune e della Provincia di Bologna.

L’iniziativa è promossa da Comune di Bologna-Quartiere Navile, Provincia di Bologna, Anpi Bolognina e Comitato Unitario Democratico e Antifascista della Bolognina e del Navile.