Home Modena Calcio: stadi vietati a 26 modenesi

Calcio: stadi vietati a 26 modenesi

La Divisione di Polizia Anticrimine della Questura di Modena ha emesso 26 divieti di accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive a carico di altrettanti tifosi modenesi: i provvedimenti sono conseguenza degli incidenti avvenuti a Verona il 30 ottobre dello scorso anno, tra gli ultras canarini e quelli scaligeri.


Grazie alle immagini visionate dagli agenti della squadra tifoserie della Questura veronese, coadiuvati dai colleghi modenesi, e’ stato possibile identificare i tifosi modenesi che prima della partita, nel parcheggio antistante lo stadio Bentegodi, erano venuti a contatto con quelli della tifoseria opposta. Per venti di loro e’ scattato il provvedimento che inibisce l’ingresso agli impianti sportivi e l’obbligo di firma nel corso delle stesse manifestazioni; per i restanti sei, invece, e’ stato emesso il solo divieto di accesso agli impianti. La durata dei provvedimenti va da un minimo di un anno ad un massimo di tre.