Home Appuntamenti Banda polizia al Comunale di Modena pro Unicef

Banda polizia al Comunale di Modena pro Unicef

La Banda musicale della Polizia di Stato, diretta dal maestro Maurizio Billi, sara’ protagonista di uno speciale concerto, questa sera alle 21 al Teatro Comunale di Modena.


L’evento, promosso dalla Questura di Modena, sara’ dedicato in particolare all’Unicef, per il suo impegno a favore dei diritti dell’infanzia in tutto il mondo. Per questo appuntamento musicale, la Banda della Polizia sara’ affiancata da alcuni prestigiose voci modenesi, Silvia Mezzanotte, gia’ cantante dei Matia Bazar, da qualche mese impegnata in un nuovo percorso da solista, e Raina Kabaivanska, soprano dalla carriera internazionale, grande interprete di ‘Tosca’.


Con loro, anche la centenaria corale Gioachino Rossini, il gruppo nel quale ha esordito anche un giovanissimo Luciano Pavarotti, con il padre Fernando. Il programma del concerto prevede, nella prima parte, una serie di brani contemporanei, da un tributo a Duke Ellington a ‘Immagine’ di John Lennon: la seconda parte sara’ invece dedicata alle grandi firme dell’opera italiana, Giuseppe Verdi e Giacomo Puccini, con pagine da ‘Nabucco’, ‘La forza del destino’, ‘Aida’ e ‘Tosca’. La Banda della Polizia di Stato e’ stata fondata a Roma nel 1928: composta da 105 elementi, conta in organico, oltre ai fiati e alle percussioni, il pianoforte e la chitarra, e svolge da sempre un’intensa attivita’ concertistica in Italia e all’estero, collaborando con le principali istituzioni musicali.