Home Bologna Filippi (FI) la Regione ‘regala’ 1.355mila euro alla Fiera di Bologna

Filippi (FI) la Regione ‘regala’ 1.355mila euro alla Fiera di Bologna

“Luca Cordero di Montezemolo è il manager pubblico più pagato d’Italia, dalla classifica sui migliori redditi Montezemolo è in vetta ai paperoni della pubblica amministrazione.
Il presidente di confindustria nazionale è anche presidente della Fiera di Bologna e dichiara un reddito di 15.755.419 euro annui, oltre trenta miliardi delle vecchie lire. Una cifra elevatissima per il patron della casa automobilistica di Maranello. Per questo ho interpellato la Giunta regionale pretendendo di sapere in che misura i cittadini Emiliani Romagnoli contribuiscono a rafforzare il portafoglio di Montezemolo”.


“Ho reclamato di sapere a quanto corrisponde il compenso destinato a chi riveste la carica di presidente della Fiera di Bologna, domanda legittima visto che la carica è pubblica e quindi a pagare sono i cittadini.
Purtroppo la risposta dell’assessore è stata molto evasiva. Campagnoli – prosegue Filippi –
ha riferito che Bologna Fiere non rende pubblici i propri atti per un rispetto della privacy personale’….
L’assessore alle Attività Produttive e Sviluppo Economico ha comunque fatto sapere che la Regione Emilia-Romagna ha foraggiato, dal 2000, Bologna Fiere con ben 1.355.000 Euro. Forse basta questo per dedurre il compenso del suo presidente”.
Sappiamo che il bilancio 2004 di Bologna Fiere, approvato dal Consiglio di Amministrazione presieduto appunto da Luca di Montezemolo ha evidenziato un utile netto di 2,4 milioni di euro”.

“Da questo interessante dato – conclude il consigliere di F.I. – emerge che tutto il complesso degli introiti del gruppo fieristico bolognese è sei volte inferiore allo stipendio del suo massimo dirigente”.