Home Appuntamenti Il centro di Modena in festa con le iniziative di Natale

Il centro di Modena in festa con le iniziative di Natale

Aria di festa in centro storico dal primo dicembre con i mercatini, le luminarie e i giochi dedicati ai più piccoli che animeranno le strade e le piazze in occasione delle festività natalizie.

“Coordinare le proposte in modo da evitare sovrapposizioni e garantire ai modenesi un’offerta diversificata non è stato semplice”, afferma l’assessore alle Politiche economiche Giorgio Razzoli, “ma crediamo di esserci riusciti grazie alla collaborazione attiva di tutti i soggetti interessati. E tra le novità del Natale 2005 c’è anche la nuova forma di gestione delle luminarie, che il Comune ha voluto affidare direttamente ai commercianti attraverso Modenamoremio”.

Il primo dicembre, con l’accensione delle luci di Natale, prendono il via anche le iniziative: in largo Moro, largo Porta S. Agostino, piazza Matteotti, largo San Giorgio, largo Porta Bologna, piazzale Muratori e piazzale Erri i mercatini di Natale venderanno addobbi e decorazioni fino al 6 gennaio.
Festeggiano il Natale con aperture prolungate, dalle 7 alle 22 fino al 31 dicembre, i chioschi di piazza XX settembre, mentre i portici del Palazzo Comunale e piazzetta delle Ova ospiteranno dal 15 al 24 le bancarelle d’antiquariato “L’antico nel cuore di Modena”.
Antiquariato in primo piano anche il 10 e l’11 dicembre con la Fiera antiquaria in piazza Grande.
L’artigianato artistico è protagonista in piazza Torre nei fine settimana del 3 e 4 dicembre, del 10 e dell’11 e tutti i giorni dal 16 al 24 dicembre, ma anche in via Sant’Eufemia e contrada Carteria nei giorni di sabato 10 e domenica 11, sabato 17 e domenica 18, venerdì 22 e sabato 23 dicembre.
Largo san Giorgio propone invece, dal 17 al 23 dicembre, le idee regalo del commercio equo e solidale con il Bazar de la paix a cura della Bottega d’oltremare.
Altri due appuntamenti speciali il 17 e il 18 dicembre: in via Canalino l’associazione Artigianart organizza un’esposizione e vendita di artigianato artistico e prodotti enogastronomici, mentre nel rione Santa Chiara (via Malatesta, vicolo Coccapani, via De’Correggi, via Carteria e via Badia) ci sarà la Mostra mercato e vetrina degli antichi mestieri, con apertura al pubblico di studi d’artisti, gallerie d’arte e associazioni culturali di via Carteria.

Tutte le domeniche che precedono il Natale, cioè il 4, l’11 e il 18 dicembre, il parco Novi Sad ospita il mercato straordinario, al quale si aggiunge, il 4 dicembre fino alle 16, l’appuntamento con il Mercanteingioco, mercatino della creatività e della solidarietà per le scuole e le associazioni di volontariato.
Aperture straordinarie anche per Biopomposa e il Mercato coperto: il mercato biologico in piazza Pomposa, oltre che tutti i martedì dalle 7 alle 14 sarà allestito anche l’8, il 17, il 22 e il 23 dicembre dalle 10 alle 19 e sabato 24 dalle 7 alle 14; il Mercato coperto di via Albinelli aggiungerà invece al proprio consueto orario (dal lunedì al venerdì dalle 6.30 alle 14, sabato dalle 6.30 alle 14 e dalle 16.30 alle 19) le aperture straordinarie di giovedì 22 dicembre dalle 16.30 alle 19, venerdì 23 e sabato 24 dalle 6.30 alle 19 con orario continuato.
Oltre alle iniziative commerciali non mancheranno i momenti dedicati ai più piccoli: il gioco “Alla ricerca di Babbo Natale” animerà le piazze del centro ogni sabato e domenica, giovedì 8 e venerdì 23 dicembre.
In piazza Pomposa si potranno costruire addobbi per l’albero, in via Saragozza sarà di scena il truccabimbi, in piazza San Francesco marionette e burattini, in largo San Giorgio spettacoli di magia comica e in piazza Grande scuola di circo (tranne sabato 10 e domenica 11).
Ogni domenica e venerdì 23 dicembre risuonerà per le strade la musica della Banda giocosa della Lapponia, e per essere sicuri di trovare tutti gli spettacoli basterà chiedere alle Guide di Babbo Natale, trampolieri e clown esperti nel preparare sculture di palloncini.
Non può mancare una sorpresa natalizia per chi partecipa a tutte le iniziative: basterà farsi consegnare, nelle postazioni di gioco, nei negozi di Modenamoremio o al Mercato coperto, il Diario di bordo sul quale raccogliere i timbri per avere diritto a un regalino da ritirare in piazza Grande.

Tutte le informazioni su giorni, luoghi e orari delle manifestazioni sono disponibili sul pieghevole realizzato a cura dell’assessorato alle Politiche economiche e dell’assessorato al Centro Storico, in distribuzione nelle sedi comunali e nei negozi del centro.