Home Letteratura Sassuolo: presentazione di ‘Mater’, il romanzo di Elena Bellei

Sassuolo: presentazione di ‘Mater’, il romanzo di Elena Bellei

Un lutto e un viaggio per riscrivere una vita e ricomporre la figura della madre dopo la sua improvvisa scomparsa. E’ questo il tema di Mater, romanzo d’esordio della scrittrice modenese Elena Bellei. L’universo femminile di una famiglia borghese descritto attraverso mezzo secolo di storia. L’attesa del figlio maschio desiderato e, sullo sfondo, la guerra, la resistenza, la libertà. Il libro, pubblicato dalla casa editrice “Incontri”, sarà presentato in anteprima venerdì 2 dicembre nella saletta della PaggeriaArte, in piazzale della Rosa a Sassuolo.

All’incontro saranno presenti, oltre all’autrice, lo scrittore Emilio Rentocchini, il giornalista Guglielmo Leoni e Mimma Savigni dell’associazione culturale “Gian Paolo Biasin”.


Elena Bellei vive a Modena, dove esercita l’attività di giornalista. Si occupa di progetti di pari opportunità e di comunicazione interculturale. Ha collaborato con testate locali e nazionali e tradotto testi di psicoanalisi per Editori Riuniti e Laterza. È autrice di Lettere a Meriém (Clio ed.) da cui è stato tratto uno spettacolo per ragazzi contro il razzismo. È autrice di Awa che ha dentro due mondi, una pièce teatrale sull’ identità migrante, e Nostàlghia dedicato alle donne dell’Est europeo. E’ responsabile della comunicazione per l’Istituto di Ricerca Centro Documentazione Donna di Modena.


La casa editrice “Incontri” nasce nel 1989 con la pubblicazione di una Storia di Sassuolo dalle origini alla fine della signoria Pio. Il catalogo comprende una trentina di titoli, in gran parte romanzi, racconti e poesie di autori modenesi e reggiani.
Tra le opere più significative Segré, una raccolta di poesie di Emilio Rentocchini, Calanchi del giallista Roberto Valentini e Vite sbobinate di Alfredo Gianolio. “Incontri” pubblica la rivista “QB”, un elegante volume di storia e cultura locale. Di recente è nata la collana “Biasin” – dal nome dell’intellettuale sassolese Gian Paolo Biasin – che propone testi scelti dall’associazione culturale omonima.